…attraverso nuovi sentieri nelle foreste del “Mundo Maya” alla ricerca dei monumentali siti archeologici in parte ancora nascosti sotto la volta arborea della giungla, sostando per un tuffo ristoratore in uno dei tanti cenotes (gigantesche pozze sotterranee colme di acque sorgive cristalline) in attesa di un meritato relax su una delle meravigliose spiagge caraibiche